L’importanza di offrire contenuti turistici di qualità per attrarre nuovi ospiti in hotel

Audio guide

Le tecnologie digitali hanno contribuito a modificare in modo incisivo le abitudini dei viaggiatori. Il web mette infatti in contatto diretto la domanda e l’offerta: la disintermediazione sta portando sempre più turisti a effettuare ricerche in autonomia (trasformandoli in mini-agenzie di viaggio) e le informazioni presenti online influenzano quasi tutte le decisioni di viaggio, dalla destinazione, alla struttura ricettiva in cui soggiornare, fino alle attività che si sceglie di svolgere durante la permanenza. Ma cercare informazioni complete e di qualità è faticoso: per le strutture ricettive, una strategia determinante per attrarre nuovi ospiti diventa sempre più quella di creare e offrire contenuti validi e originali.

 

La customer journey e l’importanza dei contenuti nella fase del soggiorno

Secondo una ricerca di MDG Advertising:
• il 65% dei viaggiatori leisure inizia ad effettuare ricerche online prima di scegliere la destinazione;
• il 72% dei viaggiatori effettua ricerche online sulla destinazione scelta;
• il 66% dei viaggiatori effettua ricerche generali sulle vacanze principalmente online.

Con l’arrivo a destinazione, la ricerca di contenuti prosegue e tocca tutti i momenti del soggiorno: feedback e recensioni sulle esperienze e sui punti di interesse sono fondamentali per indirizzare le proprie scelte su cosa fare e, una volta presa una decisione, i contenuti informativi supportano nell’arricchimento delle proprie conoscenze.

Quindi, è evidente che i viaggiatori contemporanei siano aperti alle nuove opportunità che le tecnologie digitali offrono e siano affamati di informazioni online sulla destinazione in cui si trovano e sui suoi punti di interesse. Spesso, tuttavia, la difficoltà nel reperire informazioni di qualità è un elemento che può mettere a repentaglio la soddisfazione complessiva sul soggiorno. Inoltre, i materiali cartacei (come brochure, mappe, guide turistiche) sono difficili da portare in giro e da consultare mentre si sta visitando la città.

Per queste ragioni, sempre più i viaggiatori scelgono dove soggiornare non solo in base alla fedeltà al brand della struttura ricettiva, ma anche ai contenuti digitali sulla destinazione che questa offre. Infatti, per avere successo in un mercato così competitivo, è necessario emergere offrendo ai propri ospiti contenuti che ispirino e convincano.

Le potenzialità delle guide turistiche innovative

In questo scenario, Manet Mobile Solutions e Vox Group hanno lavorato in sinergia per mettere a disposizione degli ospiti le audioguide digitali POPGuide sul dispositivo Manet. Il servizio è al momento attivo su Roma, Milano, Assisi, Firenze, Riccione, Venezia, Verona, Pisa, Madrid, Barcellona, Copenaghen, Londra, Nizza, Parigi, Atene, Salisburgo, Singapore e il numero di città disponibili aumenta costantemente. Gli utenti del dispositivo Manet che si trovano in strutture di queste città possono così beneficiare di un set di commenti audio multilingua per i migliori di punti di interesse, fruibili direttamente dal dispositivo stesso.

Dotandosi anche di audioguide, il concierge digitale completamente personalizzabile di Manet si rivela quindi uno strumento decisivo per attrarre turisti presso la propria struttura: gli ospiti, in un’unica soluzione, hanno a portata di mano un ecosistema di viaggio completo, che raccoglie tutte le informazioni e i servizi dell’hotel, ma anche le informazioni sulla destinazione, consentendogli anche di risparmiare tempo e, contemporaneamente, rispettare l’ambiente!

Categorie

Articoli recenti